Home News Cooperazione rafforzata per il brevetto EU - La posizione di AICIPI
Cooperazione rafforzata per il brevetto EU - La posizione di AICIPI Stampa E-mail

 


Il 27/01/2011 la Commissione JURI del Parlamento Europeo ha giudicato positivamente il parere sull'ipotesi di cooperazione rafforzata sul brevetto EU, che potrebbe portare all’implementazione di un sistema brevettuale comunitario limitato ad una parte del territorio dell’Unione Europea. La richiesta, che verrà ora quasi sicuramente approvata dal Parlamento Europeo, sarà successivamente sottoposta al voto del Consiglio dell’Unione Europea.

 

La richiesta è stata portata avanti da un gruppo di 23 Paesi, di cui non fanno parte fra gli altri l’Italia e la Spagna, a causa del mancato raggiungimento di un accordo sul regime linguistico del brevetto EU nel corso delle intense trattative verso la fine del 2010. I Paesi che non hanno partecipato alla richiesta di cooperazione rafforzata hanno comunque la possibilità di aderire in un secondo tempo.

 

AICIPI ritiene che l'Italia dovrebbe aderire alla cooperazione rafforzata.

In questo Position Paper il Presidente Paolo Markovina spiega le motivazioni di questa posizione.